PASQUALE CIACCIARELLI

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI ED EVENTUALE PROVA SCRITTA E/O COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO DETERMINATO DI N. 9 POSTI DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL’AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO, AREA DEI PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E DEI FUNZIONARI, PER LE ESIGENZE DELL’ASL LATINA.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI ED EVENTUALE PROVA SCRITTA E/O COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO DETERMINATO DI N. 9 POSTI DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL’AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO, AREA DEI PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E DEI FUNZIONARI, PER LE ESIGENZE DELL’ASL LATINA.

REQUISITI DI AMMISSIONE

I requisiti generali e specifici di ammissione sono quelli previsti dal D.P.R. n. 220/2001 recante la Disciplina concorsuale del personale non dirigenziale del Servizio Sanitario Nazionale.

REQUISITI GENERALI

  1. a) Cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono dichiarare di godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza e/o provenienza;
  2. b) Godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  3. c) Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o dichiarati decaduti da un pubblico impiego ovvero licenziati. Non possono accedere alla procedura e al posto di che trattasi coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per avere conseguito lo stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  4. d) Assenza di condanne penali che comportino l’interdizione da pubblici uffici, di condanne che, se intercorse in costanza di rapporto di lavoro, possano determinare il licenziamento ai sensi di quanto previsto dai CC.NN.LL. di riferimento e dalla normativa vigente;
  5. e) Idoneità fisica. Tale idoneità verrà accertata a cura del Servizio di Sorveglianza sanitaria di questa Azienda, ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e ss. mm. e ii.

REQUISITI SPECIFICI

Essere in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa concorsuale vigente per l’assunzione nello specifico profilo ai sensi del D.P.R. n. 220/2001, ed in particolare:

Laurea in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (abilitante alla professione  sanitaria di Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro) (L-STN/4 Classe delle Lauree delle Professioni Sanitarie della Prevenzione);

– ovvero possesso del Diploma universitario di Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i;

– ovvero possesso di Diploma conseguito in base al precedente ordinamento e riconosciuto equipollente e/o equiparato al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi, ai sensi del DM 27/07/2000 e s.m.i;

. Iscrizione al relativo Albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea o di paesi terzi, ove prevista, consente la partecipazione al presente Avviso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Ordine in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Tutti i requisiti di ammissione, indicati nel presente paragrafo, devono essere posseduti, pena esclusione, alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.

LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DEVE ESSERE PRODOTTA TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, secondo le modalità di seguito indicate, entro il termine del 30° (trentesimo) giorno a partire dall’apertura della procedura telematica che avverrà il primo giorno lavorativo successivo alla data di pubblicazione sul B.U.R. Lazio.

Bando Tecnici della Prevenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli