9
nov

BANDI - LAVORO - OPPORTUNITA'

DELIBERAZIONE DELL ’UFFICIO D I PRESIDENZA 30 OTTOBRE 2019 , N . 221

OGGETTO: Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, da realizzarsi nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2019 e il 12 gennaio 2020. Rettifica allegati B e C alla deliberazione Ufficio di presidenza 194/2019.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201911/delib_udp_221_2019.pdf

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201911/allegato_a_graduatoria_domande_idonee_07112019.pdf

E’ stato deliberato di

-          rettificare gli allegati B e C approvati con deliberazione dell’Ufficio di Presidenza 16 settembre 2019, n. 194;

-          di dare atto che a seguito delle rettifiche apportate, ai sensi del punto 1., gli allegati A, B e C, di cui alla deliberazione 16 settembre 2019, n. 194, sono rispettivamente gli allegati A, B e C di cui alla presente deliberazione:

- la graduatoria di merito delle domande di contributo che hanno ottenuto un punteggio idoneo ad essere finanziato, ai sensi dell’art. 9 comma 1, fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili (Allegato A)

- la graduatoria di merito delle domande ammesse e non idonee ad essere finanziate ai sensi dell’articolo 9, comma 1 (Allegato B);

- l’elenco delle domande non ammissibili (Allegato C)

 

---

DELIBERAZIONE DELL’UFFICIO DI PRESIDENZA 31 OTTOBRE 2019, N . 223

OGGETTO: Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative per la promozione delle politiche europee, della cittadinanza e dell’integrazione europea.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201911/deliberazione_n_223_19-politiche-europee.pdf

E’ stato approvato, ai sensi dell’articolo 7 del citato Regolamento e coerentemente con gli indirizzi formulati dalla commissione consiliare competente in materia di affari europei, il Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative per la promozione delle politiche europee, della cittadinanza e dell’integrazione europea, contenuto nell’Allegato A alla presente deliberazione, di cui costituisce parte integrante e sostanziale ai fini della concessione di contributi a favore delle Università e dei Comuni, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi municipi, e delle Unioni di comuni della Regione, in partenariato con le Istituzioni scolastiche della Regione.

E’ stato stabilito in complessivi euro 50.000 lo stanziamento di risorse per il finanziamento del Programma di cui al punto 1, prenotate con determinazione del Segretario generale 6 agosto 2019, n. 736, sul capitolo U00023, 1.04.01.02.003 “Trasferimenti correnti a Amministrazioni Locali” del bilancio di previsione del Consiglio regionale per l’esercizio finanziario 2019.

Con successiva deliberazione dell’Ufficio di Presidenza, si potrà provvedere all’eventuale incremento delle risorse finanziarie da destinare al presente Programma, valutata la disponibilità del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2019.

 

Soggetti beneficiari. Possono accedere ai contributi di cui al presente Programma:

a) le Università presenti sul territorio della Regione;

b) i Comuni, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi Municipi, e le Unioni di comuni della Regione, in partenariato con le Istituzioni scolastiche della Regione.

I beneficiari di cui alle lettere a) e b), comma 1, possono accedere ai contributi anche in partenariato con gli attori locali presenti sul territorio della Regione.

 

Sono considerate prioritarie le iniziative che:

a) coinvolgono, in particolare, i giovani;

b) si rivolgono ad ampie platee di destinatari;

c) forniscano una chiave di lettura innovativa e originale sul significato della costruzione di un’identità europea e dell’essere cittadini europei;

d) utilizzano tecnologie dell’informazione e comunicazione e forme espressive innovative.

 

Contributi. Il contributo concesso per la realizzazione di ciascuna iniziativa non può essere superiore al novanta per cento della spesa complessivamente prevista, così come risultante dal piano previsionale di spesa contenuto nella scheda di progetto di cui all’Allegato II al presente Programma e non può, comunque, superare l’importo di euro 3.500.

 

Modalità e termini e per la presentazione della domanda di contributo

La domanda di contributo deve essere presentata a partire dal giorno della pubblicazione del presente Programma, sulla sezione “bandi e avvisi”/sottosezione “bandi” del sito web istituzionale del Consiglio regionale, fino alla data del 12 dicembre 2019, utilizzando l’apposito modello di cui all’Allegato I al presente Programma, reperibile nella medesima sezione, cliccando il link “Modello di domanda”.

La domanda di contributo deve essere: a) sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto richiedente ovvero da chi ne eserciti legittimamente le veci; b) presentata unicamente a mezzo di posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo PEC: areaeuropa@cert.consreglazio.it

---

DELIBERAZIONE DELL ’UFFICIO D I PRESIDENZA 6 NOVEMBRE 2019, N . 228

OGGETTO: Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, nonché di sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale con particolare riferimento alle iniziative Plastic Free, da realizzarsi nel periodo compreso tra il 15 dicembre 2019 e il 15 gennaio 2020.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201911/allegato_a_del_udp_228__2019_-plastic--free.pdf

E’ stato approvato, ai sensi dell’articolo 7 del Regolamento per la concessione di contributi di cui all’Allegato A alla propria deliberazione 3 dicembre 2015, n. 127 e successive modifiche, il “Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, nonché di sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale con particolare riferimento alle iniziative plastic free, da realizzarsi nel periodo compreso tra il 15 dicembre 2019 e il 15 gennaio 2020”, contenuto nell’Allegato A alla presente deliberazione, di cui costituisce parte integrante e sostanziale ai fini della concessione di contributi a favore dei Comuni della Regione, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi Municipi, delle Unioni di Comuni della Regione, delle Comunità montane della Regione e degli Enti di Gestione di aree naturali protette della Regione;

Si è stabilito in complessivi euro 80.000 lo stanziamento di risorse per il finanziamento del Programma di cui al punto 1, a valere sul capitolo U00023 del bilancio di previsione del Consiglio regionale per l’esercizio finanziario 2019, che dispone della necessaria capienza.

 

Iniziative finanziabili

1. I soggetti interessati devono rispettare le linee guida del programma “Regione Lazio Plastic Free” di cui alla deliberazione della Giunta regionale 31 gennaio 2019, n. 49 e conseguire il contenimento della produzione dei rifiuti mediante le seguenti modalità:

a) l’utilizzo di stoviglie riutilizzabili o, qualora non sia possibile, di stoviglie biodegradabili;

b) la somministrazione di cibi e bevande sfuse, prive di imballaggio primario, ovvero distribuiti mediante vuoti a rendere o contenitori tipo caraffe riutilizzabili;

c) l’effettuazione della raccolta differenziata dei rifiuti prodotti nell’attività di ristorazione, secondo le modalità definite dal Comune del territorio di competenza.

 

Contributi

Il contributo concesso per la realizzazione di ciascuna iniziativa non può essere superiore al novanta per cento della spesa complessivamente prevista, così come risultante dal piano previsionale di spesa contenuto nella scheda di progetto di cui all’Allegato II al presente Programma e non può, comunque, superare l’importo di euro 5.000. Il costo complessivo dell’iniziativa deve contemplare per una quota uguale o superiore al 20 per cento spese inerenti ad azioni di cui all’articolo 3, comma 1, del presente Programma.

 

Modalità e termini per la presentazione della domanda di contributo

La domanda di contributo deve essere presentata a partire dal giorno della pubblicazione del presente Programma, sulla sezione “bandi e avvisi”/sottosezione “bandi” del sito web istituzionale del Consiglio regionale, fino alla data del 21 novembre 2019, utilizzando l’apposito modello di cui all’Allegato I al presente Programma, reperibile nella medesima sezione, cliccando il link “PROGRAMMA 15 DICEMBRE 2019 - 15 GENNAIO 2020” - Modello di domanda”.

Va presentata unicamente a mezzo di posta elettronica certificata (PEC), al seguente indirizzo PEC: contributiprogramma@cert.consreglazio.it

---

Per ulteriori, utili informazioni potete accedere direttamente al sito web dello Sportello Europa della Regione Lazio cliccando qui http://www.lazioeuropa.it/

Ti invito a seguirmi mettendo "mi piace" sulla mia pagina Facebook: 

https://www.facebook.com/PasqualeCiacciarelliOfficial/

 

Download

allegato_a_del_udp_228__2019_-plastic--free.pdf
allegato_a_graduatoria_domande_idonee_07112019.pdf
allegato_c_modellodidomanda-plastic-free.docx
delib_udp_221_2019.pdf
deliberazione_n_223_19-politiche-europee.pdf
modello_di_domanda_programma_iniziative_per_la_promozione_delle_politiche_europee_della_cittadinanza_e_dell_integrazione_eur.doc
9 novembre

SEGUIMI

TEMI

Famiglia

Un valore fondamentale "LA FAMIGLIA"

Lavoro

Il Lavoro prima di tutto!

Sanità

L'assistenza pubblica è un diritto di tutti

Innovazione

Industria 4.0, investimenti produttività ed innovazione

Sviluppo

Con lo sviluppo rinasce il lavoro

Territorio

Costruire e contrattare il futuro ... insieme!