17
dic

BANDI - LAVORO - OPPORTUNITÀ

Azione Cardine Sistemi di valorizzazione del patrimonio culturale in aree di attrazione. Integrazione delle risorse destinate dalla D.G.R. n. 835 del 18 dicembre 2018 per lo scorrimento della graduatoria approvata con Determinazione dirigenziale n. G11067 del 14 agosto 2019 afferente l'Avviso Pubblico per la valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/azione-cardine-sistemi-di-valorizzazione-del-patrimonio-culturale-in-aree-di-attrazione-integrazione-delle-risorse-destinate.pdf

PUBBLICAZIONE ELENCO PROGETTI FINANZIABILI PER SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA

 ---

Attuazione dell'Accordo di Programma di cui al DPCM 1 febbraio 2018 per l'utilizzo delle risorse assegnate alla Regione Lazio con il decreto ministeriale 503 del 22 dicembre 2015. Approvazione degli indirizzi per la predisposizione del "Programma regionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica".

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/attuazione-dellaccordo-di-programma-di-cui-al-dpcm-1-febbraio-2018-per-lutilizzo-delle-risorse-assegnate-alla-regione-lazio-.pdf

---

Programma di prevenzione e riduzione del rischio sismico. Attuazione art. 6, comma 4, L.R. n. 12/2018. Definizione del programma e delle modalità di svolgimento delle iniziative che si terranno nel corso della giornata regionale dell'alfabetizzazione sismica.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/programma-di-prevenzione-e-riduzione-del-rischio-sismico-attuazione-art-6-comma-4-lr-n-122018-definizione-del.pdf

---

 L.R. 17 febbraio 2015, n. 3 - Disposizioni per la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo dell'artigianato nel Lazio. Modifiche alla legge regionale 6 agosto 1999, n. 14 (Organizzazione delle funzioni a livello regionale e locale per la realizzazione del decentramento amministrativo) e successive modifiche – Linee di indirizzo per l'utilizzo delle risorse finanziarie destinate alle imprese artigiane.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/lr-17-febbraio-2015-n-3---disposizioni-per-la-tutela-la-valorizzazione-e-lo-sviluppo-dellartigianato-nel-lazio-modifiche-all.pdf

 ---

Azioni di sistema a sostegno dei Comuni del Lazio rientranti nell'Area del Cratere Sismico - Programma regionale relativo alle "Reti di imprese tra attività economiche su strada" - determinazioni n.G07999/2017 e n. G12139/2017. Stanziamento di €. 380.000,00 sul capitolo di bilancio B32518 p.d.c. 14.022.03.01.02.003.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/azioni-di-sistema-a-sostegno-dei-comuni-del-lazio-rientranti-nellarea-del-cratere-sismico---programma-regionale-relativo-all.pdf

E’ stato deliberato

- di utilizzare le risorse disponibili sul capitolo B32518 es.fin. 2019, pari a complessivi € 380.000 rilevato lo stato di emergenza ancora in atto nei territori del cratere sismico, destinandole ad azioni di sistema in favore dei Comuni del cratere sismico beneficiari dell’avviso pubblico relativo alle reti di imprese, in continuità con l’impostazione e gli esiti di tale avviso, anche in linea con l’obiettivo prioritario della Giunta regionale del rilancio dei territori colpiti dal sisma del 2016;

 

- di individuare, secondo i criteri e le modalità di seguito indicati, quali destinatari del presente finanziamento i Comuni della provincia di Rieti, risultati già beneficiari dei programmi delle reti di imprese di cui all’avviso pubblico;

 

i Comuni interessati devono trasmettere alla Direzione Regionale allo Sviluppo Economico, le Attività Produttive e Lazio Creativo entro il prossimo 20 dicembre i progetti di sviluppo delle reti coerenti con i programmi delle Reti di imprese già realizzati;

 

la misura del contributo è la medesima per tutti i Comuni interessati ed è erogata in un’unica soluzione entro il 31.12.2019;

 

i progetti dovranno prevedere almeno il 55% delle spese per investimenti, prevedendo il limite del 20% per le spese di progettazione e di gestione e devono essere coerenti con l’obiettivo di favorire il rafforzamento competitivo delle reti di imprese;

 

- i Comuni, quali soggetti beneficiari, del presente intervento devono attuare, in maniera diretta, i programmi funzionali e connessi alle attività delle reti di imprese presenti sui propri territori.

 ---

Legge 27 dicembre 2013 n. 147 – Legge Regionale 9 luglio 1998, n. 27 "Disciplina regionale della gestione dei rifiuti" – Approvazione delle "Linee guida regionali per l'applicazione della tariffazione puntuale da parte dei Comuni".

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/legge-27-dicembre-2013-n-147---legge-regionale-9-luglio-1998-n-27-disciplina-regionale-della-gestione-dei-rifiuti--.pdf

Vedere allegato

---

Individuazione dei criteri e dei pesi di abbattimento del valore degli alloggi ERP in zone di pregio sulla base delle "Direttive per l'attuazione delle procedure di alienazione degli alloggi di elevato pregio immobiliare facenti parte del patrimonio di edilizia residenziale pubblica", approvate con DGR n. 410/2019.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/individuazione-dei-criteri-e-dei-pesi-di-abbattimento-del-valore-degli-alloggi-erp-in-zone-di-pregio-sulla-base-delle-dirett.pdf

Vedere allegato

---

Approvazione schema di Accordo di Programma per la realizzazione degli interventi di miglioramento del Servizio Idrico Integrato.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/approvazione-schema-di-accordo-di-programma-per-la-realizzazione-degli-interventi-di-miglioramento-del-servizio-idrico.pdf

Vedere allegato

---

Impegno di Euro 1.370.931,95 a favore di creditori vari sul Cap. E42101 - Missione 09 - Programma 01- Macroaggregato 2.03.01.02.003 Esercizio finanziario 2019- Attuazione D.G.R. n. 846/2018 - Programma regionale di interventi per la difesa del suolo e la sicurezza del territorio. Nuovo programma di mitigazione rischio idrogeologico Bacini Nazionali, Tevere Garigliano e Regionali. Bando per la concessione di finanziamenti regionali a favore delle Amministrazioni Comunali

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/impegno-di-euro-137093195-a-favore-di-creditori-vari-sul-cap-e42101---missione-09---programma-01--macroaggregato.pdf

Pubblicazione dell’elenco degli interventi approvati

---

POR FSE 2014-2020 - Avviso pubblico per la promozione di tirocini extracurriculari per persone con disabilità. Impegno di spesa complessivo di € 5.000.000= a valere sui Capitoli A41143, A41144 e A41145 - Esercizio finanziario 2020.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/por-fse-2014-2020---avviso-pubblico-per-la-promozione-di-tirocini-extracurriculari-per-persone-con-disabilita-impegno-di.pdf

---

POR FESR Lazio 2014-2020. Modifica Scheda Modalità Attuative del Programma Operativo (M.A.P.O.) relativa all'Azione 3.4.1 - "Progetti di promozione dell'export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale" subazione: Strumenti per l'internazionalizzazione del sistema produttivo - dell'Asse prioritario 3 – Competitività, approvata con D.G.R. n. 453/2016.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/por-fesr-lazio-2014-2020-modifica-scheda-modalita-attuative-del-programma-operativo-mapo-relativa-allazione-341--.pdf

E’ stato stabilito

1. di apportare alla Scheda Modalità Attuative del Programma Operativo (M.A.P.O.) relativa all’Azione 3.4.1 approvata con D.G.R. n. 453/2016 le seguenti modifiche:

- prevedere per i costi del personale una quota forfettaria fino al 20% del totale delle spese ammissibili

- prevedere per i costi indiretti una quota forfettaria fino al 5% dei costi diretti ammissibili;

- prevedere per tutte le tipologie di intervento una misura di aiuto in regime de minimis con un’intensità massima fino all’ 80%;

- rimodulare le risorse finanziarie destinate all’attuazione dell’Azione in € 14.5000.000,00;

2. di approvare pertanto la “Scheda Modalità Attuative del Programma Operativo (M.A.P.O.) relativa all’Azione 3.4.1 - “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale” sub-azione: Strumenti per l'internazionalizzazione del sistema produttivo - dell’Asse prioritario 3 – Competitività, così come modificata, Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione.

 

Target Professionisti ed operatori qualificati nel settore export, imprese e popolazione

 

Beneficiari PMI in forma singola o associata III.5 Ambito territoriale Intero territorio regionale

 

Tipologia di interventi ammissibili Le spese ammissibili di cui al punto III.7 dovranno riguardare le seguenti tipologie di interventi:

-          Ai sensi dell’art. 17 “Aiuti agli investimenti a favore delle PMI” del Reg UE 651/2014 I costi ammissibili corrispondono ai costi degli investimenti materiali e immateriali, diversificare la produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi o trasformare radicalmente il processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente, in funzione delle attività di internazionalizzazione previste dal Piano di Investimenti per l’Export.

-          Ai sensi dell’art. 19 “Aiuti per la partecipazione di PMI a fiere” del Reg UE 651/2014  I costi ammissibili corrispondono ai costi sostenuti per la locazione, l'installazione e la gestione dello stand in occasione della partecipazione di un'impresa ad una determinata fiera o mostra.

-          Ai sensi dell’art. 18 “Aiuti alle PMI per Servizi di consulenza” del Reg UE 651/2014 I costi ammissibili corrispondono ai costi dei servizi di consulenza prestati da consulenti esterni, diversi da quelli continuativi o periodici e che esulano dai costi di esercizio ordinari dell'impresa.

-          Ai sensi degli artt.28 e 29 del Reg. UE 651/2014 Investimenti per l'innovazione a favore delle PMI per l'ottenimento, la convalida e la difesa di brevetti e altri attivi immateriali; la messa a disposizione di personale altamente qualificato da parte di un organismo di ricerca e diffusione della conoscenza o di una grande impresa che svolga attività di ricerca, sviluppo e innovazione in una funzione di nuova creazione nell'ambito dell'impresa beneficiaria e non sostituisca altro personale;per i servizi di consulenza e di sostegno all'innovazione. Investimenti per l'innovazione dei processi e dell'organizzazione delle PMI correlate al personale, a strumentazione, attrezzature, immobili e terreni nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto, alla ricerca contrattuale, delle competenze e dei brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato, incluse le spese generali supplementari e altri costi di esercizio (compresi materiali, forniture e prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto).

 

Gli aiuti previsti ai sensi del Reg. 651/2014 sono compatibili con il mercato interno ai sensi dell'articolo 107, par. 3, del Trattato e sono esentati dall'obbligo di notifica di cui all'articolo 108, par. 3, del Trattato, purché soddisfino le condizioni specifiche previste per ciascun articolo richiamato e siano concessi nel rispetto delle altre condizioni generali previste dal Regolamento citato, in particolare con riferimento al Capo I.

L’aiuto per le spese non comprese nelle tipologie di intervento suddette viene concesso nel rispetto delle disposizioni previste dal regime de minimis di cui al Reg.(UE) 1407/2013. In alternativa, tutte le tipologie di intervento sopra individuate potranno essere interamente sovvenzionate ai sensi del regime de minimis con un’intensità massima del contributo pari al 80%.

 ---

Avviso pubblico di selezione, mediante avviamento degli iscritti ai centri per l'impiego della Regione Lazio, finalizzata all'assunzione di n.127 operatori giudiziari (Area II, Fascia Economica F1), con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, per la copertura di posti vacanti in uffici giudiziari aventi sede nella Regione Lazio, ai sensi dell'art. 16 della Legge n.56/1987". Approvazione Avviso e relativi allegati

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/avviso-pubblico-di-selezione-mediante-avviamento-degli-iscritti-ai-centri-per-limpiego-della-regione-lazio-finalizzata.pdf

Requisiti di accesso e partecipazione al presente avviso L’avviamento a selezione è rivolto a tutti coloro che risultino disoccupati, ai sensi della normativa vigente, che, oltre ai consueti requisiti, siano in possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore).

Inoltre occorre che, alla data del 28/10/2019, (data della richiesta del Ministero della Giustizia, prot. 0194000 del 28/10/2019, recepita da questa Direzione in data 29/10/2019 con prot. 0868351 avente ad oggetto: “ Avviso di selezione, mediante avviamento degli iscritti ai Centri per l’Impiego, finalizzata all’assunzione di operatori giudiziari - Area II, fascia economica F1 -, con rapporto di lavoro a tempo pieno indeterminato, per la copertura di posti vacanti in uffici giudiziari aventi sede nelle regioni di: Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Toscana e Veneto” ), i richiedenti siano iscritti nelle liste delle persone in cerca di occupazione, ai sensi della normativa vigente, di uno dei Centri per l’Impiego della Regione Lazio.

 

Modalità di presentazione delle domande di partecipazione Dalle ore 10:00 del 7 gennaio 2020 e fino alle ore 15:00 del 10 gennaio 2020

I richiedenti in possesso dei requisiti riportati al punto 2) del presente Avviso, potranno partecipare alla selezione presentando la propria candidatura esclusivamente tramite la procedura online, sul sito della Regione Lazio all’indirizzo www.regione.lazio.it/bandooperatorigiustizia. A pena di esclusione la “Domanda di partecipazione”, allegato 2 del presente Avviso, dovrà essere stampata e compilata in ogni sua parte, in particolare dovrà:

- contenere la scelta di una sola delle sedi degli Uffici Giudiziari messe a bando;

- essere debitamente sottoscritta con firma leggibile;

- contenere l’importo autocertificato del dato ISEE relativo all’anno 2018.

L’eventuale difformità del dato autocertificato con il dato verificato presso INPS, comporterà automaticamente l’esclusione dalla graduatoria. Tutti coloro che, altresì, ometteranno la compilazione del dato, ai fini della formulazione della graduatoria, verranno collocati agli ultimi posti della graduatoria stessa. Il dato non potrà essere dichiarato o rettificato successivamente alla scadenza del presente avviso, ore 15:00 del 10 gennaio 2020.

---

LAZIO CINE-INTERNATIONAL ATTRAZIONE PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE (primo avviso 2020)

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/lazio-cine-international_compressed-1.pdf

POR FESR Lazio 2014-2020 Asse 3 – Competitività - Dotazione: 5 milioni di euro per la prima finestra 2020

Presentazione domande tramite PEC: dalle ore 12 del 15 gennaio 2020

http://www.lazioinnova.it/bandi-post/lazio-cine-international-primo-avviso-2020/

L’intervento sostiene la produzione di Opere Audiovisive internazionali al fine di:

  • rafforzare e migliorare la competitività delle imprese di produzione cinematografica e il relativo indotto, anche mediante una più intensa collaborazione con i produttori esteri;
  • dare una maggiore visibilità internazionale delle destinazioni turistiche del Lazio, in particolare dei luoghi di pregio artistico e culturale oggi più marginali rispetto ad una domanda concentrata prevalentemente su Roma, e quindi rafforzare e migliorare la competitività del settore turistico.

Il Fondo: La dotazione dell’Avviso è di 5 milioni di euro di cui la metà (2,5 milioni) sono riservati alle Opere Audiovisive di Interesse Regionale.

Destinatari

Le Imprese che sono PMI e sono Coproduttori Indipendenti ovvero sono Produttori Indipendenti come definiti dalla Legge Cinema, operando, tra l’altro, prevalentemente nel settore di “Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi” (codice ATECO 2007 59.11), e che sono titolari di diritti di sfruttamento dell’Opera almeno per l’Italia

I beneficiari alla Data di Finalizzazione del Formulario su GeCoWEB devono un Patrimonio Netto pari o superiore a 40.000 Euro, essere già iscritti al Registro delle Imprese ovvero ad un registro equivalente in uno Stato membro della UE, ma devono avere comunque, al più tardi al momento della richiesta della prima erogazione, residenza fiscale in Italia ed una sede operativa nel Lazio. Il beneficiario può essere una sola impresa oppure possono esserci più beneficiari per una stessa Opera.

Opere agevolabili

L’intervento è finalizzato a sostenere la realizzazione di Opere Audiovisive internazionali, intendendo per tali:

  1. Opere Cinematografiche Realizzate in Coproduzione Internazionale ai sensi dell’art. 3 del P.C.M. 11 luglio 2017 e che quindi abbiano la Quota Italiana e la Quota Estera di Compartecipazione compatibile con quanto stabilito dall’Accordo di Coproduzione tra l’Italia e lo Stato estero in questione;
  2. Opere Cinematografiche Realizzate in Regime di Coproduzione Internazionale o Opere Audiovisive di Produzione Internazionale ai sensi dell’art. 4 del P.C.M. 11 luglio 2017 e che quindi abbiano la Quota Italiana e la Quota Estera di Compartecipazione;
  3.  Opere Audiovisive diverse da quelle Cinematografiche a cui è ̀riconosciuta la nazionalità italiana ai sensi dell’articolo 2 del DPCM del 11 luglio 2017 e che quindi abbiano sia la Quota Italiana e la Quota Estera di Compartecipazione pari almeno al 20%.

Il contributo

L’importo massimo dell’Aiuto concedibile per ogni singola Opera Audiovisiva non può superare il 35% dei Costi Ammessi e l’importo di 640.000 Euro in valore assoluto, ed è così determinato:

  • un importo pari al 15% dei Costi Ammessi, incrementato al 20% nel caso sia la Quota Italiana che la Quota Estera siano entrambe pari o superiori al 20%, con un massimo pari a 380.000 Euro in valore assoluto;
  • un ulteriore importo pari al 5% dei Costi Ammessi se l’Opera Audiovisiva è ritenuta di Interesse Regionale, con un massimo pari a 80.000,00 Euro in valore assoluto;
  • un ulteriore importo pari al 5% dei Costi Ammessi se l’Opera Audiovisiva è ritenuta di Particolare Interesse Regionale, incrementato al 10% nel caso sia la Quota Italiana che la Quota Estera siano entrambe pari o superiori al 20%, con massimo pari a 180.000,00 Euro in valore assoluto.

L’ammontare dell’Aiuto concesso è rideterminato in sede di erogazione a Saldo nel rispetto dei limiti di cumulo stabilite dall’articolo 54 del RGE con riferimento al rapporto fra la somma degli Aiuti Italiani e la Quota di Compartecipazione Italina al Costo Complessivo di Produzione della singola Opera Audiovisiva.

Presentazione delle domande

Le richieste possono essere presentate esclusivamente previa compilazione dell’apposito Formulario presente nella piattaforma GeCoWEB e caricando sul sistema la documentazione prevista.

Dopo la finalizzazione del Formulario il Richiedente deve scaricare il file generato dal sistema GeCoWEB contenente la Domanda con le Dichiarazioni attestanti il possesso dei requisiti e il Formulario.

Il file generato dal sistema GeCoWEB deve essere sottoscritto con Firma Digitale da parte del Legale Rappresentante del Richiedente e inviato via PEC, all’indirizzo incentivi@pec.lazioinnova.it, a partire dalle ore 12:00 del 15 gennaio 2020 e, salvo chiusura anticipata dello sportello, fino alle ore 18:00 del 13 febbraio 2020, insieme con le altre eventuali Dichiarazioni, anch’esse sottoscritte con Firma Digitale.

Il Formulario GeCoWEB è disponibile on line a partire dalle ore 12:00 del 11 dicembre 2019 e fino alle ore 12:00 del 13 febbraio 2020 salvo chiusura anticipata dello sportello che avviene al superamento di 10 milioni di contributi richiesti.

Informazioni

NUMERO VERDE 800.989.796

info@lazioinnova.it

infobandiimprese@lazioinnova.it

---

FONDO FUTURO - finestra 2019 FONDO REGIONALE PER IL MICROCREDITO E LA MICROFINANZA 13,5 milioni di euro Sezione Speciale FSE 2014-2020 - POR FSE Lazio 2014-2020, Asse I “Occupazione”

http://www.lazioinnova.it/bandi-post/por-fse-fondo-futuro-finestra-2019/

---

PICCOLO CREDITO “FONDO ROTATIVO PER IL PICCOLO CREDITO”

 https://www.farelazio.it/Home/BandiGestiti

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/fondo-rotativo-piccolo-credito.pdf

 ---

V O U C H E R D I G A R A N Z I A

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/scheda-voucher--di-garanzia-1.pdf

 https://www.farelazio.it/Home/BandiGestiti

 ---

INNOVA Venture - 20 milioni di euro

 http://www.lazioinnova.it/innova-venture/

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/scheda-innova-venture-2019_1.pdf

---

PRE-SEED SOSTEGNO ALLA CREAZIONE E AL CONSOLIDAMENTO DI STARTUP INNOVATIVE AD ALTA INTENSITÀ DI APPLICAZIONE DI CONOSCENZA E ALLE INIZIATIVE DI SPIN-OFF DELLA RICERCA

http://www.lazioinnova.it/bandi-post/pre-seed-sostegno-alla-creazione-al-consolidamento-startup-innovative-ad-alta-intensita-applicazione-conoscenza-alle-iniziative-spin-off-della-ricerca/

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/scheda_preseed.pdf

---

 VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE

INCENTIVI ALL’ACQUISTO DI SERVIZI DI SUPPORTO ALL’INTERNAZIONALIZZAZIONE IN FAVORE DI PMI

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/201912/voucher-internazionalizzazione-_3.pdf

Per ulteriori, utili informazioni potete accedere direttamente al sito web dello Sportello Europa della Regione Lazio cliccando qui http://www.lazioeuropa.it/

Ti invito a seguirmi mettendo "mi piace" sulla mia pagina Facebook: 
https://www.facebook.com/PasqualeCiacciarelliOfficial/

 

 

Download

approvazione-schema-di-accordo-di-programma-per-la-realizzazione-degli-interventi-di-miglioramento-del-servizio-idrico.pdf
attuazione-dellaccordo-di-programma-di-cui-al-dpcm-1-febbraio-2018-per-lutilizzo-delle-risorse-assegnate-alla-regione-lazio-.pdf
avviso-pubblico-di-selezione-mediante-avviamento-degli-iscritti-ai-centri-per-limpiego-della-regione-lazio-finalizzata.pdf
azione-cardine-sistemi-di-valorizzazione-del-patrimonio-culturale-in-aree-di-attrazione-integrazione-delle-risorse-destinate.pdf
azioni-di-sistema-a-sostegno-dei-comuni-del-lazio-rientranti-nellarea-del-cratere-sismico---programma-regionale-relativo-all.pdf
fondo-rotativo-piccolo-credito.pdf
impegno-di-euro-137093195-a-favore-di-creditori-vari-sul-cap-e42101---missione-09---programma-01--macroaggregato.pdf
individuazione-dei-criteri-e-dei-pesi-di-abbattimento-del-valore-degli-alloggi-erp-in-zone-di-pregio-sulla-base-delle-dirett.pdf
lr-17-febbraio-2015-n-3---disposizioni-per-la-tutela-la-valorizzazione-e-lo-sviluppo-dellartigianato-nel-lazio-modifiche-all.pdf
legge-27-dicembre-2013-n-147---legge-regionale-9-luglio-1998-n-27-disciplina-regionale-della-gestione-dei-rifiuti--.pdf
por-fesr-lazio-2014-2020-modifica-scheda-modalita-attuative-del-programma-operativo-mapo-relativa-allazione-341--.pdf
por-fse-2014-2020---avviso-pubblico-per-la-promozione-di-tirocini-extracurriculari-per-persone-con-disabilita-impegno-di.pdf
programma-di-prevenzione-e-riduzione-del-rischio-sismico-attuazione-art-6-comma-4-lr-n-122018-definizione-del.pdf
scheda-voucher--di-garanzia-1.pdf
scheda_preseed.pdf
scheda-innova-venture-2019_1.pdf
seconda-finestra-fondo-futuro-regionale-per-il-microcredito.pdf
voucher-internazionalizzazione-_3.pdf
lazio-cine-international_compressed-1.pdf
17 dicembre 2019

SEGUIMI

TEMI

Famiglia

Un valore fondamentale "LA FAMIGLIA"

Lavoro

Il Lavoro prima di tutto!

Sanità

L'assistenza pubblica è un diritto di tutti

Innovazione

Industria 4.0, investimenti produttività ed innovazione

Sviluppo

Con lo sviluppo rinasce il lavoro

Territorio

Costruire e contrattare il futuro ... insieme!