16
mag

BANDI - LAVORO - OPPORTUNITÀ

Attuazione della DGR 239 del 8 maggio 2020 (Reg. CE n. 1407/2013 e L.R. n. 13/2007 e ss.mm.ii.. Concessione di contributi a fondo perduto, in conseguenza dei danni causati dall'emergenza COVID- 19, a favore di imprese del settore turistico del Lazio. Approvazione misure di intervento). AVVISO PUBBLICO

Il presente bando è volto a fornire una tempestiva risposta alle imprese ed operatori turistici con problemi di liquidità correlate all’epidemia di COVID19, semplificando i tempi, la complessità del processo di istruttoria e di erogazione secondo l’indirizzo in tal senso disposto dalla Deliberazione della Giunta regionale del Lazio del 8 maggio 2020, n. 239.
• MISURA 1  Strutture ricettive Alberghiere, Extralberghiere e all’Aria aperta, del Lazio, gestite in forma imprenditoriale: Alberghi o hotel, Residenze Turistico Alberghiere (RTA) o Residence; Hostel o Ostelli, Affittacamere o Guest House, Country House o Residenze di Campagna; Campeggi e Villaggi turistici; • MISURA 2 – Agenzie di viaggi e turismo del Lazio con sede operativa principale attiva nel territorio regionale; 
• MISURA 3 – Strutture ricettive Extralberghiere del Lazio, gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale: Case e Appartamenti per Vacanze, Bed & Breakfast, Ostelli per la gioventù, Case per ferie, Rifugi montani, Rifugi escursionistici, Case del Camminatore; 
iscritte alla data del 6 aprile 2020 nelle banche dati regionali di RADAR e/o CISE (misura 1 e 3) o nell’elenco regionale delle agenzie di viaggi e turismo (misura 2).
Dotazione finanziaria L’importo complessivo dei fondi messi a disposizione con il presente Bando è pari a 20 milioni di euro, così ripartita: 
• MISURA 1: € 15.000.000; 
• MISURA 2: € 3.000.000; 
• MISURA 3: € 2.000.000

Caratteristica del contributo Il contributo consiste in un aiuto una tantum a fondo perduto. L’aiuto, ai sensi e per gli effetti della Comunicazione COM(2020) 1863 final del 19 marzo 2020 della Commissione Europea, può essere concesso a imprese (ed operatori) che non erano in difficoltà (ai sensi del regolamento generale di esenzione per categoria) al 31 dicembre 2019 e che hanno incontrato difficoltà o si sono trovate in una situazione di difficoltà successivamente, a seguito dell'epidemia di COVID-19

A ciascun beneficiario, così come definito all’articolo 2 del presente bando pubblico, interessato dalla crisi determinata dall’emergenza epidemiologica da COVID-19, è possibile concedere un importo fino a un massimo di: 
Misura 1 (strutture ricettive turistiche gestite in forma imprenditoriale) 
• Alberghi o hotel 4 e 5 stelle € 8.000 
• Alberghi o hotel 3 stelle € 6.000 
• Alberghi o hotel 1-2 stelle € 4.000 
• Residenze Turistico Alberghiere (RTA) o Residence, Hostel o Ostelli, Campeggi e Villaggi turistici € 3.000
• Affittacamere o Guest House, Country House o Residenze di Campagna € 1.000
Misura 2 
• Agenzie di viaggi e turismo € 1.500
 Misura 3 (strutture ricettive turistiche gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale) 
• Strutture ricettive Extralberghiere (Case e Appartamenti per Vacanze, Bed & Breakfast, Ostelli per la gioventù, Case per ferie, Rifugi montani, Rifugi escursionistici, Case del Camminatore) € 600

Le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito regionale al link https://www.regione.lazio.it/aiuticovidturismo/ a partire dalle ore 9.00 del 18 Maggio 2020 sino alle ore 16.00 del 05 Giugno 2020
---

L.R. n. 24/2019, Approvazione dell'Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi per il sostegno del funzionamento degli Istituti Culturali Regionali iscritti all'Albo per il triennio 2020-2022. Piano annuale 2020. Importo di € 140.000, E.F. 2020, Capitolo G 13900.
 Finalità: Con il presente Avviso la Regione intende perseguire le seguenti finalità: sostenere gli Istituti Culturali Regionali, in funzione del ruolo che essi svolgono per la valorizzazione dei beni storici, scientifici, artistici, librari, archivistici, audiovisivi, archeologici, monumentali, esistenti nel nostro territorio, al fine di darne la più ampia fruizione alla collettività. 
Soggetti beneficiari dei contributi: Possono presentare la richiesta di contributo esclusivamente gli Istituti Culturali Regionali ammessi all’Albo triennale 2020-2022, così come indicato nell’Allegato A della determinazione dirigenziale n. G 09937 del 22 luglio 2019 e come previsto dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 211 del 28 aprile 2020.
Stanziamento totale: € 140.000. 
Tale importo verrà così ripartito: 
- 60% pari a € 84.000 distribuiti in egual misura tra tutti gli Istituti con un’apertura dei loro servizi culturali al pubblico per almeno 25 ore settimanali, secondo le modalità indicate agli Articoli 4 e 5 del presente Avviso (contributo base); 
- 40% pari a € 56.000, a carattere di premialità, distribuiti in egual misura agli Istituti Culturali che realizzano visite guidate virtuali fruibili da remoto alle loro sedi e ai loro patrimoni culturali e lezioni tematiche, secondo le modalità di seguito indicate agli Articoli 4, 6 e 7 e 8 del presente Avviso. 
Il contributo regionale per il sostegno al funzionamento è pari al 100% della spesa ritenuta ammissibile.
Modalità di ripartizione delle risorse:  Per la ripartizione del contributo base l’importo di € 84.000 sarà suddiviso in egual misura tra tutti gli Istituti che hanno presentato domanda ammissibile. Agli Istituti che avranno richiesto un contributo inferiore alla prima suddivisione, verrà assegnato un importo pari alla richiesta economica ritenuta ammissibile. 
L’eventuale parte residua sarà suddivisa tra i rimanenti Istituti, fino ad assegnare a ciascuno il contributo massimo ammissibile. Ai fini del contributo della premialità l’importo di € 56.000 sarà suddiviso in egual misura tra gli Istituti che realizzeranno visite guidate virtuali alle loro sedi e ai loro patrimoni culturali e lezioni tematiche, fruibili da remoto e opportunamente pubblicizzate sul loro sito web, sui social, sui media e sulla App Laziocult. 
Per usufruire del contributo è necessario realizzare visite guidate virtuali e lezioni tematiche audio video fruibili da remoto che abbiano una durata di 10/15 minuti e siano visibili sulle maggiori piattaforme in uso. Tali visite guidate virtuali e lezioni tematiche potranno essere effettuate dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio ed entro il 31.12.2020
Modalità di presentazione della domanda di contributo:  La domanda di contributo, redatta conformemente all’Allegato 2 del presente Avviso, sottoscritta dal legale rappresentante dell’Istituto Culturale Regionale, dovrà essere trasmessa, entro 60 giorni dalla pubblicazione del presente Avviso pubblico sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio. Nel caso in cui il termine cada in un sabato o in un giorno festivo lo stesso è automaticamente prorogato al primo giorno lavorativo successivo. 
La domanda di contributo deve essere indirizzata a: Direzione Cultura, Politiche giovanili e Lazio creativo, Area Servizi culturali e Promozione della Lettura e trasmessa ad entrambi i seguenti indirizzi: o mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) cultura@regione.lazio.legalmail.it e, per conoscenza, mediante email al seguente indirizzo gfatuzzo@regione.lazio.it L’oggetto della PEC dovrà riportare la seguente dicitura: Istituti Culturali Regionali. Avviso pubblico per il sostegno al funzionamento. Piano 2020.
---

Avviso Pubblico riservato agli Istituti Culturali Regionali, iscritti all’Albo 2020 -2022,per l’assegnazione dei contributi per il sostegno al funzionamento ALL A
Allegato B
VEDERE ALLEGATI
---

L.R. n. 24/2019, Approvazione dell'Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi per iniziative culturali ed educative degli Istituti Culturali Regionali iscritti all'Albo per il triennio 2020-2022. Piano annuale 2020. Importo di € 210.000, E.F. 2020, Capitolo G 13900
Finalità: Con il presente Avviso la Regione intende perseguire le seguenti finalità: 
- Valorizzare e promuovere la conoscenza dei patrimoni culturali posseduti dagli Istituti Culturali Regionali; - Aumentare il numero degli utenti degli Istituti Culturali Regionali incoraggiandone la fruizione continuativa e raggiungendo un pubblico diversificato; 
- Mettere in evidenza il ruolo degli Istituti Culturali Regionali quali strutture essenziali per la crescita del territorio e della comunità; 
- Elevare e potenziare la qualità dei servizi offerti dagli Istituti Culturali Regionali; 
- Migliorare l’apparato divulgativo degli Istituti Culturali Regionali.
Soggetti beneficiari dei contributi: Possono presentare la richiesta di contributo esclusivamente gli Istituti Culturali Regionali ammessi all’Albo triennale 2020-2022, così come indicato nell’Allegato A della determinazione dirigenziale n. G 09937 del 22 luglio 2019 e come previsto dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 211 del 28 aprile 2020. 
VEDERE ALLEGATO
---

Determinazione 11 giugno 2018, n. G07496 "Accordo di Programma interregionale triennale 2018-2020, in attuazione dell'articolo 43 "Residenze" del D.M. 27 luglio 2017 n. 332 - Avviso Pubblico per il sostegno a progetti di residenza individuali per artisti nei territori in materia di spettacolo dal vivo nella Regione Lazio, ai sensi della L.R. 15/2014, art. 3, comma 3, lettera a), per il triennio 2018-2020"- Deroga alle modalità di erogazione dei contributi per la seconda annualità (2019) del progetto triennale, motivata dallo stato di emergenza sanitaria dovuta al Codiv 19.
https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202005/determinazione-11-giugno-2018-n-g07496-accordo-di-programma-interregionale-triennale-2018-2020-in-attuazione.pdf
Si è ritenuto di procedere alla seguente deroga per la seconda annualità (2019) del progetto triennale alle disposizioni previste dall'Avviso (Determinazione dirigenziale n. G07496/2018) per le modalità di erogazione del contributo: 
Art.13 Modalità di erogazione del contributo Al primo comma dopo la lettera A) è inserita la seguente: 
“A) bis a seguito delle disposizioni per il contenimento dell‟emergenza epidemiologica da Codiv 19, per la seconda annualità (2019) è prevista una tranche intermedia del contributo annuale, compatibilmente con le disposizioni finanziarie e di bilancio vigenti, a conclusione del programma delle attività ed a seguito della presentazione di documentazione amministrativo-contabile, regolarmente quietanzata pari almeno il 50% della spesa complessiva occorsa per la realizzazione del progetto”
--

Modifica elenco delle candidature degli enti aderenti ai servizi del "Contratto di Ricollocazione Generazioni" approvato con determinazione dirigenziale G03085 del 20 marzo 2020 di cui all'Avviso pubblico POR FSE 2014/2020 Programma Operativo del Fondo Sociale europeo ? Regione Lazio 2014-2020 Asse I Occupazione Priorità d'investimento 8.i Obiettivo specifico 8.5. D.D G09208 del 03 luglio 2017.
VEDERE ALLEGATO
---

Modifiche ed integrazioni all'Avviso pubblico per la valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio approvato con Determinazione n. G05347 del 06/05/2020
Il presente avviso pubblico in attuazione della delibera di piano annuale degli interventi nel settore dei servizi culturali e della valorizzazione del patrimonio culturale (D.G.R. n. 211/2020), si prefigge l’obiettivo di sostenere il recupero fisico delle sedi dei servizi culturali (Musei, Biblioteche e Archivi) e degli altri Luoghi della Cultura (Aree e Parchi archeologici, e Complessi monumentali) e il miglioramento delle condizioni di fruizione fisica e intellettuale del patrimonio anche attraverso lo sviluppo di modelli e strumenti di comunicazione e fruizione ispirati alle più recenti tecnologie digitali.
Si precisa che sono state apportate la seguenti modifiche ed integrazioni all’Avviso pubblico in oggetto e alla relativa modulistica, contenuti rispettivamente nell’Allegato A e negli Allegati A1 e A2, che formano parte integrante e sostanziale della presente determinazione: 
- all’articolo 2 dell’Avviso pubblico per la valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio, approvato con Determinazione n. G05347 del 06/05/2020, è aggiunto il seguente paragrafo: “Sono esclusi i luoghi della cultura presenti nel comune di Roma Capitale.”; 
all’articolo 3 del medesimo Avviso pubblico è eliminato il seguente paragrafo: “Non sono ammissibili domande presentate da Roma Capitale.”.

QUALI LUOGHI DELLA CULTURA SONO AMMISSIBILI Il presente Avviso è rivolto ai seguenti luoghi della cultura: 
1. Musei e Biblioteche di ente locale, regionali e di aziende o enti regionali: 
- accreditati nel 2018 nell’Organizzazione museale regionale (OMR) e nell’organizzazione bibliotecaria regionale (OBR); 
- in possesso dei requisiti previsti dal Piano triennale 2019-2021 (approvato con Deliberazione del Consiglio Regionale n. 3 del 03/04/2019); 
2. Musei e Biblioteche di ente locale, regionali e di aziende o enti regionali: 
- non accreditati in OMR o OBR;  
- non in possesso dei requisiti previsti dal Piano triennale 2019-2021. In questo caso saranno ammissibili a finanziamento i soli progetti finalizzati a raggiungere uno o più degli standard previsti dall’organizzazione museale o bibliotecaria regionale per l’accreditamento; 
3. Archivi storici aperti al pubblico (apertura almeno bisettimanale in giorni stabiliti, anche su prenotazione) di enti locali, regionali e di aziende o enti regionali; 
4. Aree archeologiche, Parchi archeologici e Complessi monumentali aperti al pubblico e di proprietà di soggetti pubblici, o assegnati a soggetti pubblici per un periodo non inferiore a 10 anni dalla data di presentazione della domanda; 
5. Musei, Biblioteche e Archivi storici di soggetti privati (inclusi gli enti ecclesiastici):
- i Musei e le Biblioteche di soggetti privati (inclusi gli enti ecclesiastici) devono essere accreditati nel 2018 nell’Organizzazione museale regionale (OMR) e nell’organizzazione bibliotecaria regionale (OBR) o in possesso dei requisiti previsti dal Piano triennale 2019-2021; 
- Gli Archivi storici di soggetti privati (inclusi gli enti ecclesiastici) devono essere in possesso della dichiarazione d’interesse culturale ai sensi dell’art 13 del Codice dei Beni Culturali e del paesaggio, Decreto Legislativo n. 42 del 22 gennaio 2004; 
6. Luoghi di cui ai precedenti punti, ancora da istituire, di proprietà di enti locali o assegnati a enti locali per un periodo non inferiore a 10 anni dalla data di presentazione della domanda. In questo caso saranno ammissibili a finanziamento i soli progetti finalizzati all’apertura dei luoghi e corredati dal relativo progetto esecutivo delle opere necessarie. Sono esclusi i luoghi della cultura presenti nel comune di Roma Capitale.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA La domanda di contributo può essere presentata: 
- dal proprietario di uno dei luoghi della cultura di cui all’art. 2;
- dall’eventuale soggetto gestore di uno dei luoghi della cultura di cui all’art. 2. 
Non sono ammissibili domande relative a luoghi della cultura già finanziati nel 2019 e 2020 ai sensi del precedente avviso pubblico.

STANZIAMENTO TOTALE € 5.200.000

CONTRIBUTO CONCEDIBILE E RISORSE DISPONIBILI Il contributo regionale concedibile per ogni progetto non potrà superare per le richieste avanzate dai soggetti pubblici l’80% del costo complessivo ammissibile dell’intervento, mentre per le richieste avanzate da soggetti privati il 50% del costo complessivo; 
in ogni caso l’importo massimo del contributo concedibile non potrà superare il tetto di € 300.000. 
Ai sensi dell’art. 3, comma 153, della L.R. 17/2016, per le richieste di contributo regionale presentate da comuni con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti o da comuni in stato di dissesto finanziario dichiarato (ai sensi dell’articolo 246 del d.lgs. 267/2000), il contributo regionale concedibile, fermo restando il tetto massimo di Euro 300.000 può essere pari al 100% del costo complessivo ammissibile dell’intervento. 

La domanda di contributo, conforme agli Allegati A1 e A2 del presente Avviso e comprensiva dei sopraindicati documenti, sottoscritta dal soggetto richiedente, dovrà essere trasmessa, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 23,59 del 30 luglio 2020, esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: cultura@regione.lazio.legalmail.it
---

EMERGENZA COVID-19 – MISURE URGENTI A SOSTEGNO DEGLI OPERATORI DEL SETTORE TURISTICO DEL LAZIO AVVISO PUBBLICO
Domanda di aiuto AGENZIE DI VIAGGIO
VEDERE ALLEGATO


Domanda di aiuto STRUTTURE RICETTIVE
VEDERE ALLEGATO


Domanda di aiuto EXTRALBERGHIERE
VEDERE ALLEGATO
---

Legge regionale 13 aprile 2012, n. 2 e s.m.i. - Approvazione del Programma Operativo Annuale del Cinema e dell'Audiovisivo 2020. Rifinalizzazione delle risorse di cui all'Allegato A, punto 4. Promozione dell'esercizio cinematografico e punto 7. Fondazione Film Commission
E' stato approvato il seguente schema di deliberazione al fine
 di prevedere un apposito stanziamento, straordinario e una tantum complessivamente pari ad euro 641.000 finalizzato a garantire, in questa fase temporale, un sostegno alle micro, piccole e medie imprese che siano conduttori di cinema situati nella Regione Lazio, contribuendo in quota parte al pagamento dei canoni di locazione per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2020; 
 di rideterminare in Euro 459.000 il contributo annuale al fondo di gestione della fondazione Film Commission di Roma e del Lazio previsto al punto 7 “Fondazione Film Commission” della citata DGR 509/2019; 
 di trasmettere la presente rideterminazione alla fondazione Film Commission di Roma e del Lazio al fine di consentire i successivi atti di competenza, inclusa la modifica del bilancio previsionale 2020 e del programma triennale delle attività 2020-22; 
 di eliminare l’azione di sostegno prevista al punto 4 “Promozione dell’esercizio cinematografico” dell’allegato A alla citata DGR 509/2019; 

 di destinare le risorse recuperate mediante le sopracitate operazioni, complessivamente pari ad euro 641.000, a valere sul capitolo G11931, nell’ambito del programma 02 “Attività culturali e interventi diversi nel settore culturale”, della missione 05 “Tutela e valorizzazione dei beni e delle attività culturali”, piano dei conti finanziario fino al IV livello 1.04.03.01, alla concessione, nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di aiuti di stato, mediante apposito Avviso pubblico gestito dalla società regionale in house LazioCrea S.p.A., di un contributo straordinario a fondo perduto rivolto alla copertura parziale, in misura non superiore al 40% del canone relativo al periodo marzo, aprile e maggio 2020, agli esercenti cinematografici che gestiscono sale nel Lazio in forza di contratto di locazione regolarmente registrato dell’immobile o di affitto d’azienda e costituenti micro, piccole o medie imprese 
---
Emergenza Epidemiologica Covid 19. Sospensione dei termini di versamento del Diritto Proporzionale Annuo Anticipato (DPAA), dovuto dai titolari di Permessi di ricerca e dai titolari di Concessioni di acque termali, ai sensi degli artt. 5 e 23 della L.R. 90/1980 e dell'art. 10 della legge 537/1993 
In conseguenza dell’emergenza Epidemiologica Covid 2019 che ha colpito l’intero territorio nazionale, è stato approvato il seguente schema di deliberazione che prevede:
1. di sospendere i termini di versamento del Diritto Proporzionale Annuo Anticipato (DPAA), dovuto dai titolari di Permessi di ricerca e dai titolari di Concessioni di acque termali, ai sensi degli artt. 5 e 23 della L.R. 90/1980 e dell'art. 10 della legge 537/1993 in scadenza nel periodo compreso tra l’8 marzo 2020 ed il 30 giugno 2020, anno tributario 2020; la sospensione non ha riguardo al decorso dei termini per il ravvedimento previsto dall’art.13 del D.lgs.n.472/1997 e s.m.i., relativo a periodi tributari scaduti prima dell’8 Marzo 2020; 
2. di stabilire che i versamenti dovuti nel periodo di sospensione di cui al punto precedente, possono essere effettuati, senza l’applicazione di sanzioni ed interessi, entro il 31 luglio 2020 e che, comunque, non si dà luogo a rimborso di quanto eventualmente già versato; 
3. di dare atto che la sospensione dei termini non impedisce il versamento ordinario volontario alla già fissata scadenza.
-----------
Valorizzazione e fruibilità turistica del Litorale Laziale Estate 2020, in emergenza sanitaria Covid-19. Assegnazione straordinaria
di risorse economiche pari ad euro 6.000.000,00 ai 21 comuni del litorale laziale e ai 2 comuni isolani di Ponza e Ventotene per la
sicurezza delle spiagge libere e dei pontili.
-------
Emergenza COVID-19 – Misure in favore dei comuni lacuali volte a sostenere il turismo balneare sui laghi.
------
Approvazione del documento concernente: Emergenza epidemiologica COVID-19 - Disposizioni per la conclusione dell'anno
scolastico/formativo 2019/2020 e lo svolgimento delle prove di esame di qualifica e diploma nella Istruzione e Formazione
Professionale (IeFP)
------

Attuazione D.G.R. n. 211 del 28.04.2020. Approvazione dell'Avviso pubblico per la valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio.
------
Legge regionale n. 14/2008 Art. 1 comma 13. Delibera di Giunta regionale 263/2011. Programma "Restyling nei piccoli
comuni" a favore dei comuni del Lazio con popolazione fino a 5.000 abitanti. Conferma impegni sul capitolo R48503 del
bilancio regionale di parte corrente per l'anno 2020 a favore dei soggetti beneficiari. Importo complessivo di 23.740,00 euro
(Missione 09, Programma 07, Aggregato fino al V° 2.03.01.02.003. Esercizio finanziario 2020).
https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202005/legge-regionale-n-142008-art-1-comma-13-delibera-di-giunta-regionale-2632011-programma-restyling-nei-piccoli.pdf
------
Emergenza Covid-19 - Misure a sostegno delle attività agrituristiche che offrono ospitalità in alloggi, compresi gli agricampeggi.
€ 1.500.000,00 per gli aiuti a sostegno delle aziende agrituristiche, che offrono ospitalità in alloggi, compresi gli agricampeggi
-------
Reg. CE n. 1407/2013 e L.R. n. 13/2007 e s.m.i.. Concessione di contributi a fondo perduto, in conseguenza dei danni causati dall'emergenza COVID-19, a favore di imprese del settore turistico del Lazio. Approvazione misure di intervento.
MISURA 1 – bonus contributo a fondo perduto a favore delle Strutture
ricettive Alberghiere, Extra-alberghiere e all’Aria aperta, del Lazio, gestite in
forma imprenditoriale;  € 15.000.000,00;
MISURA 2 – bonus contributo a fondo perduto a favore delle agenzie di
viaggi e turismo della regione Lazio;€ 3.000.000,00;
MISURA 3 – bonus contributo a favore di Strutture ricettive Extralberghiere
del Lazio, gestite in forma prevalentemente non imprenditoriale;€ 2.000.000,00;
----
Bilancio di previsione finanziario della Regione Lazio 2020-2022 – Variazione di bilancio, in termini di competenza e cassa, per l'anno 2020, tra il capitolo di spesa B11911, di cui al programma 01 della missione 16, ed il capitolo di spesa T15404, di cui al programma 04 della missione 13. 
----
Emergenza epidemiologica COVID-19 - Disposizioni per l'utilizzo della formazione a distanza dell?offerta formativa pubblica
per l?apprendistato professionalizzante di cui all?art. 13, Regolamento regionale n. 7/2017.
https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202005/emergenza-epidemiologica-covid-19----disposizioni-per-lutilizzo-della-formazione-a-distanza-dellofferta--formativa-pubblica.pdf
 

Download

approvazione-del-documento--concernente-emergenza-epidemiologica-covid-19---disposizioni-per-la--conclusione-dellanno.pdf
attuazione-della-dgr-239-del-8-maggio-2020-reg-ce-n-14072013-e-lr-n-132007-e-ssmmii-concessione-di-contributi.pdf
copia-7395-1.pdf
cul_dd_g05668_13_05_2020_allegatoa.pdf
cul_dd_g05669_13_05_2020.pdf
delibera-cipe-n-1272017-individuazione-delle-proposte-per-lattuazione-di-programmi-integrati-di-edilizia-residenziale.pdf
determinazione-11-giugno-2018-n-g07496-accordo-di-programma-interregionale-triennale-2018-2020-in-attuazione.pdf
emergenza-covid-19---misure-in-favore-dei-comuni-lacuali-volte-a-sostenere-il-turismo-balneare-sui-laghi.pdf
emergenza-epidemiologica-covid-19-sospensione-dei-termini-di-versamento-del-diritto-proporzionale-annuo-anticipato-dpaa.pdf
legge-regionale-13-aprile-2012-n-2-e-smi---approvazione-del-programma-operativo-annuale-del-cinema-e-dellaudiovisivo_4.pdf
modifica-elenco-delle-candidature-degli-enti-aderenti-ai-servizi-del-contratto-di-ricollocazione-generazioni-approvato-con.pdf
modifiche-ed-integrazioni-allavviso-pubblico-per-la-valorizzazione-dei-luoghi-della-cultura-del-lazio-approvato-con.pdf
tur_aiuti_turismo_domanda_aiuto_agenzie_viaggi.pdf
tur_aiuti_turismo_domanda_aiuto_attivit__ricettive.pdf
tur_aiuti_turismo_domanda_aiuto_extralberghiere.pdf
valorizzazione-e-fruibilita-turistica-del-litorale-laziale-estate-2020-in-emergenza-sanitaria-covid-19-assegnazione-straordi.pdf
16 maggio

SEGUIMI

TEMI

Famiglia

Un valore fondamentale "LA FAMIGLIA"

Lavoro

Il Lavoro prima di tutto!

Sanità

L'assistenza pubblica è un diritto di tutti

Innovazione

Industria 4.0, investimenti produttività ed innovazione

Sviluppo

Con lo sviluppo rinasce il lavoro

Territorio

Costruire e contrattare il futuro ... insieme!