30
nov

FAMIGLIA - SOCIAL CARD

Emergenza Covid-19

Ritengo necessario che la Regione destini subito, a determinati nuclei familiari del Lazio, una “SOCIAL CARD” del valore di almeno 600 euro, da spendere per generi alimentari e farmaci per le seguenti categorie:

- Nuclei familiari con figli a carico il cui reddito complessivo netto annuo sia pari o inferiore a 20 mila euro.

- Nuclei familiari con figli a carico il cui reddito complessivo netto annuo sia superiore a 20 mila euro a condizione che i lavoratori del nucleo familiare siano, o lavoratori autonomi appartenenti alle categorie obbligate a sospendere la propria attività in funzione del decreto COVID-19, o che siano lavoratori dipendenti di aziende obbligate alla chiusura sempre dal succitato decreto.

Per la valutazione dei suddetti requisiti, sarà sufficiente l’autocertificazione del richiedente e le verifiche, da parte della Regione, sul possesso dei requisiti, verranno fatte a posteriori, allo scopo di accelerare al massimo le procedure di messa a disposizione della social card.

La situazione è di una drammaticità tale da non consentire, né perdite di tempo, né esitazioni o incertezze.


social-card.jpg


SEGUIMI

TEMI

Famiglia

Un valore fondamentale "LA FAMIGLIA"

Lavoro

Il Lavoro prima di tutto!

Sanità

L'assistenza pubblica è un diritto di tutti

Innovazione

Industria 4.0, investimenti produttività ed innovazione

Sviluppo

Con lo sviluppo rinasce il lavoro

Territorio

Costruire e contrattare il futuro ... insieme!