30
apr

PROVVEDIMENTI REGIONALI - BANDI

Approvazione del regolamento interno del Comitato Regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com.) della Regione Lazio

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/approvazione-del-regolamento-interno-del-comitato-regionale-per-le.pdf

 

Vedere allegato

---

 

“Classificazione delle società, direttamente o indirettamente controllate dalla Regione, per fasce sulla base di indicatori dimensionali qualitativi e quantitativi e determinazione dei compensi dei componenti i consigli di amministrazione delle suddette società da corrispondere ai sensi dell’articolo 2389, terzo comma, del codice civile”, in attuazione dell’articolo 23, comma 5, della L.R. 28 giugno 2013, n. 4

https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/classificazione-delle-societa-direttamente-o-indirettamente-controllate-dalla-regione-per-fasce-sulla.pdf

  Vedere allegato

---

 

Misure in favore dei Comuni lacuali volte a sostenere la fruizione in sicurezza dei litorali balneabili dei laghi regionali per la stagione estiva 2021 - Utilizzazione delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, ai fini dell’attuazione della Delibera CIPE n. 38 del 28 luglio 2020.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/misure-in-favore-dei-comuni-lacuali-volte-a-sostenere-la-fruizione-in-sicurezza-dei-litorali.pdf

 

La Giunta Regionale ha stabilito di destinare e ripartire tra i Comuni lacuali della Regione € 1.000.000, per consentire agli stessi di offrire alla cittadinanza la fruizione in sicurezza degli arenili e delle coste balneabili dei laghi, nel rispetto della normativa vigente.

 

SOGGETTI BENEFICIARI, RISORSE E REGOLE ATTUATIVE  Gli interventi “Spiagge COVID free 2021” sono finanziati con le risorse del Piano di Sviluppo e Coesione 2014-2020 della Regione Lazio. La dotazione finanziaria è pari a 1.000.000 ed è destinata ai 22 comuni lacuali laziali.

 

OBIETTIVI E FINALITA’ I progetti da realizzare devono essere strettamente finalizzati all’esigenza prioritaria del contenimento epidemiologico per assicurare una fruizione turistica dei litorali balneabili lacuali in sicurezza. Ciascun Comune dovrà presentare un progetto, comprensivo al massimo di due interventi, che persegua le seguenti finalità:

a) attività volte ad assicurare il distanziamento sulle spiagge, i pontili e le banchine lacuali balneabili

b) attività volte alla sicurezza dell’accesso alle spiagge, i pontili e le banchine lacuali balneabili

c) attività volte alla igienizzazione, sanificazione degli ambienti e attrezzature e pulizia delle spiagge, i pontili e le banchine lacuali balneabili Deliberazione Giunta n. 229 del 27/04/2021 ALLEGATO A 2

d) attività di guardiania e vigilanza lungo le spiagge, i pontili e le banchine lacuali balneabili

e) attività volte alla sicurezza della balneazione, ovvero implementazione, da parte dei Comuni, delle misure previste dalle Ordinanze di Sicurezza balneare, emanate dalle locali Autorità

I contributi sono erogati secondo le seguenti modalità: un anticipo pari al 40% del contributo  ed un saldo pari al 60% del contributo.

Tutti gli interventi finanziati dovranno essere realizzati e rendicontati entro il 30/9/2021.

Per il dettaglio vedere il file allegato

---

 

Attuazione Decreto del Ministro dell’istruzione 19 gennaio 2021, n. 22. Modalità di individuazione dei beneficiari e criteri per l’erogazione delle borse di studio in favore degli studenti residenti nella Regione Lazio e frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie o i Percorsi triennali di IeFP - anno scolastico 2020/21 (art. 9 del D. Lgs. n. 63/2017)

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/attuazione-decreto-del-ministro-dellistruzione-19-gennaio-2021-n-22-modalita-di.pdf

 

E’ stato deliberato di ammettere al beneficio delle borse di studio 2020/21 (D.M. n. 22/2021) gli studenti residenti nella Regione Lazio che presentano entrambi i seguenti requisiti:

· frequentanti nell’anno scolastico 2020/21 un Istituto secondario di secondo grado statale o paritario o i primi tre anni di un Percorso triennale di IeFP (quarti anni esclusi);

· appartenenti a famiglie con ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a euro 15.748,78;

L’importo della singola borsa di studio è stabilito in euro 200,00 demandando alla Direzione Regionale Istruzione, Formazione e Lavoro la facoltà di rideterminarlo con successivo provvedimento in rapporto al numero totale dei richiedenti e alle risorse finanziarie disponibili nel limite massimo di euro 500, così come previsto dalle disposizioni ministeriali

Sarà adottata un’unica graduatoria regionale in ordine crescente di ISEE, riconoscendo la precedenza allo studente più giovane d’età in caso di parità di ISEE.

Ai Comuni, in quanto enti di prossimità in grado di raggiungere più facilmente l’utenza, spetteranno le attività indicate nella delibera allegata.

---

 

Approvazione dello schema di “Protocollo d’intesa per l’attivazione di percorsi formativi professionalizzanti per giovani appartenenti all’Esercito Italiano da impegnare nelle azioni umanitarie sia in ambito nazionale che internazionale” tra la Regione Lazio e l’Esercito Italiano - Comando Genio.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/approvazione-dello-schema-di-protocollo-dintesa-per-lattivazione-di-percorsi.pdf

 

Vedere allegato

---

 

Articolo 48 della l.r. 11/2016. Proroga del termine di presentazione dei piani sociali di zona 2021-2023 da parte dei distretti sociosanitari del Lazio e del Comune di Roma Capitale previsto dalle DGR 584/2020 e DGR 585/2020.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/articolo-48-della-lr-112016-proroga-del-termine-di-presentazione-dei-piani-sociali-di.pdf

E’ stato stabilito di prorogare al 31 maggio 2021 il termine di presentazione dei piani sociali di zona di cui all’articolo 48 della l.r. 11/2016 da parte dei distretti sociosanitari del Lazio e del Comune di Roma Capitale, previsto dalle DGR 584/2020 e DGR 585/2020.

---

 

Rinnovo del Protocollo d’Intesa tra la Regione Lazio e la Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma per l’esecuzione delle sentenze penali di condanna per la demolizione dei manufatti abusivi.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/rinnovo-del-protocollo-dintesa-tra-la-regione-lazio-e-la-procura-generale-della-repubblica.pdf

 

Vedere allegato

---

 

Assegnazione alla Regione Lazio delle risorse FSC 2021-2027 - art. 1, comma 178, lett. d), della legge 30 dicembre 2020, n. 178. Proposta di utilizzazione delle anticipazioni delle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2021-2027 per la realizzazione dell'intervento di immediato avvio relativo alla costituzione di una nuova sezione del Fondo di Fondi FARE Lazio - Credito 2021- 27.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/assegnazione-alla-regione-lazio-delle-risorse-fsc-2021-2027---art-1-comma-178-lett-d-della-legge-30-dicembre-2020-n-178.pdf

 

Vedere allegato

---

 

Estinzione dell'Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza Asilo Infantile Città di Piacenza, Lega Navale di Pescosolido (FR) e individuazione del soggetto destinatario, ai sensi dell'articolo 14 del regolamento regionale 9 agosto 2019, n. 17.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/estinzione-dellistituzione-pubblica-di-assistenza-e-beneficenza-asilo-infantile-citta-di-piacenza-lega-navale-di-pescosolido.pdf

 

Vedere allegato

---

 

L.R.15 novembre 2019, n. 24 - Accreditamento Servizi Culturali anno 2021 "Inserimento degli Archivi di ente locale, privati e di aziende o enti regionali nell'ambito dell'Organizzazione Archivistica Regionale - O.A.R.". Atto che perfeziona e sostituisce integralmente il precedente (Determinazione n. G04369 del 20 aprile 2021)

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/lr15-novembre-2019-n-24---accreditamento-servizi-culturali-anno-2021-inserimento-degli-archivi-di-ente-locale-privati.pdf

APPROVAZIONE DI:

·         Istanze pervenute per l’inserimento nell’O.A.R. per l’anno 2021 e di Sistemi Integrati all’interno dell’organizzazione regionale collegata ai servizi culturali prevalenti nel sistema integrato per l’anno 2021

·         Istanze non ammesse o non procedibili ed escluse ai fini dell’inserimento nell’O.A.R. per l’anno 2021

·         Archivi inseriti nell’O.A.R. per l’anno 2021

---

 

L.R. n. 24/2019, Approvazione dell'Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi per il sostegno del funzionamento degli Istituti Culturali iscritti all'Albo regionale per l'anno 2021. Piano annuale 2021. Importo complessivo di euro 140.000,00, esercizio finanziario 2021, Capitolo G 13904.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/lr-n-242019-approvazione-dellavviso-pubblico-per-lassegnazione-di-contributi-per-il-sostegno-del-funzionamento-degli.pdf

 

Finalità Con il presente Avviso la Regione intende perseguire le seguenti finalità: sostenere gli Istituti Culturali iscritti all’Albo regionale, in funzione del ruolo che essi svolgono per la valorizzazione dei beni storici, scientifici, artistici, librari, archivistici, audiovisivi, archeologici, monumentali, esistenti nel nostro territorio, al fine di darne la più ampia fruizione alla collettività.

Soggetti beneficiari dei contributi Possono presentare la richiesta di contributo esclusivamente gli Istituti Culturali iscritti all’Albo regionale per l’anno 2021, così come indicato nell’Allegato C della determinazione dirigenziale n. G0419 del 13 aprile 2021 e come previsto dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 192 del 20 aprile 2021.

Entità dello stanziamento regionale Con la Deliberazione della Giunta regionale n. 192 del 20 aprile 2021 per il Piano annuale 2021 sono stati stanziati complessivamente € 350.000 sul Capitolo G 13904 per il sostegno e per le iniziative culturali ed educative, di cui € 140.000,00 destinati ai contributi per il sostegno al funzionamento degli Istituti Culturali iscritti all’Albo regionale per l’anno 2021. Il contributo regionale per il sostegno al funzionamento è pari al 100% della spesa ritenuta ammissibile.

Modalità di ripartizione delle risorse Per la ripartizione del contributo l’importo complessivo di € 140.000 sarà suddiviso in egual misura tra tutti gli Istituti che hanno presentato domanda ammissibile.

Modalità di presentazione della domanda di contributo La domanda di contributo, redatta conformemente all’Allegato 2 del presente Avviso, sottoscritta dal legale rappresentante dell’Istituto Culturale, dovrà essere trasmessa, entro 20 giorni dalla pubblicazione del presente Avviso pubblico sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

Informazioni e/o chiarimenti possono essere richiesti fino a 5 giorni prima della scadenza del presente Avviso, esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: gfatuzzo@regione.lazio.it.

Vedere allegato

---

 

Finanziamento ai Comuni del Lazio facenti parte del Sistema di accoglienza e di integrazione per la realizzazione di interventi volti al consolidamento dell'autonomia dei beneficiari in uscita dalle strutture e in particolare condizione di fragilità e vulnerabilità, di cui alla determinazione n. G14444 del 01/12/2020 – Revoca del finanziamento e disimpegno della somma complessiva di € 116.133,55, per mancata presentazione della proposta progettuale. (Capitolo H43900 - Missione 12 Programma 04 aggregato 1.04.01.02.000 – esercizio finanziario 2021)

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/testo-13371.docx

 

Vedere allegato

---

 

Approvazione dell'Avviso Pubblico per la presentazione di istanze di concessione di contributi ad Enti Privati per iniziative di interesse regionale da svolgersi nel periodo intercorrente dal 15 giugno al 15 novembre 2021, ai sensi del Regolamento

Regionale n. 19 del 17 luglio 2018. Impegno di spesa € 1.000.000,00 sul Cap. U0000R31910 a favore di creditori diversi Esercizio finanziario 2021. COV20.

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/approvazione-dellavviso-pubblico-per-la-presentazione-di-istanze-di-concessione-di-contributi-ad-enti-privati-per-iniziative.pdf

 

Le risorse complessive disponibili ai fini dell’erogazione dei contributi di cui al comma 1, ammontano ad € 1.000.000 a favore di Istituzioni Sociali Private.

Beneficiari  I contributi possono essere richiesti, da Enti Privati, fondazioni, associazioni riconosciute e non, comitati di cui all’articolo 39 del Codice Civile, cooperative sociali e cooperative iscritte all’anagrafe delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS).

Ambiti di intervento e settori di attività  

I contributi di cui al presente Avviso sono concessi esclusivamente per la realizzazione di eventi nei seguenti ambiti culturali:

a. Valorizzazione dei beni artistici e storici anche mediante digitalizzazione e/o riproduzione di documenti esistenti;

b. Mostre e visite istituzionali di particolare rilevanza pubblica;

c. Rassegne teatrali, musicali, cinematografiche, pittoriche, scultoree, librarie.

Sono ammesse a contributo le iniziative che si svolgono sul territorio della Regione Lazio ovvero, in via eccezionale realizzate in altro territorio, purché abbiano come fine la valorizzazione e promozione del territorio regionale del Lazio.

Limite massimo del contributo regionale:  I contributi di cui al presente Avviso non sono cumulabili con altre forme di finanziamento e/o contributo erogati dalla Regione Lazio e/o da società da questa controllate. Il finanziamento del contributo è ammesso in misura non superiore all’80% del costo complessivo dell’iniziativa e, comunque, nel limite massimo di euro 20.000 in ragione del punteggio conseguito

 

Modalità e termini di presentazione delle domande Le richieste di contributo, in bollo, devono essere redatte utilizzando, a pena di inammissibilità, lo schema allegato al presente Avviso (All. A), reperibile sul sito istituzionale della Regione Lazio, Sezione “Contributi e Sovvenzioni”.

Le istanze di contributo di cui al presente avviso, redatte utilizzando lo schema allegato al presente Avviso (All. A) dovranno riguardare eventi da svolgersi nel periodo intercorrente: dal 15 giugno al 15 novembre 2021.

Le richieste devono pervenire, a pena di inammissibilità entro e non oltre il 30° giorno dal giorno successivo la pubblicazione del presente Avviso, quindi entro il 23 maggio 2021, mediante la seguente modalità: Invio a mezzo di posta elettronica certificata, con oggetto “Richiesta di contributo, Avviso da Regolamento Regionale 19/2018 di cui alla determinazione n. del per eventi da svolgersi nel periodo intercorrente dal 15 giugno al 15 novembre 2021” al seguente indirizzo: concessionecontributi@regione.lazio.legalmail.it; la richiesta di contributo, debitamente sottoscritta dal rappresentante legale e con annullamento della marca da bollo, corredata dei documenti sopra specificati, che dovranno essere scansionati in un unico file in formato PDF. In tal caso farà fede la data di invio della Pec.

---

 

PO FESR LAZIO 2014-2020. Attuazione della D.G.R. n. 182 del 08.04.2021. Approvazione dell'Avviso Pubblico per la concessione di "Contributi a fondo perduto per le MPMI insediate in aree ASI del territorio regionale

 https://www.pasqualeciacciarelli.it/file/202104/po-fesr-lazio-2014-2020-attuazione-della-dgr-n-182-del-08042021-approvazione-dellavviso-pubblico-per-la_3.pdf

 

Finalità e risorse disponibili La Regione Lazio, attraverso il presente Avviso, e in attuazione della Deliberazione della Giunta Regionale n. 182 del 08 Aprile 2021 attiva un intervento denominato “Ristoro Lazio MPMI insediate in aree ASI” per l’erogazione di un contributo a fondo perduto al fine di rispondere con celerità ed efficacia ai fabbisogni di liquidità delle piccole e medie imprese operanti all’interno del Piano Territoriale di Coordinamento per lo Sviluppo Industriale (P.T.C.), che a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19 stanno attraversando una grave crisi economica. Le risorse a disposizione per l’intervento ammontano a 5 milioni di euro nell’ambito dell’Asse 3 azione 3.3.1 del PO FESR LAZIO 2014-2020.

Destinatari e Requisiti I soggetti Beneficiari degli Aiuti previsti dal presente Avviso sono le MPMI con sede legale nella Regione Lazio, insediate ed operative all’interno dei Consorzi Industriali del Lazio al 01/01/2019, e comunque tutte le MPMI che usufruiscono dei servizi erogati dai Consorzi Industriali, che al momento della pubblicazione dell’Avviso abbiano i  requisiti previsti dal bando. 

Natura dell’Aiuto e contributo erogabile Il contributo a fondo perduto è concesso sulla base al regime quadro di cui all’art. 54 del D.L. 34/2020 e s.m.i., notificato alla Commissione europea con numero SA.57021 1 nel rispetto dei limiti e delle condizioni, anche di natura pubblicitaria, previsti dalla Comunicazione della Commissione europea del 19 marzo 2020 C(2020) 1863 final "Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell'economia nell'attuale emergenza del COVID-19" (Quadro Temporaneo), e successive modifiche fino ad un importo di 1.800.000,00 euro per impresa, al lordo di oneri e imposte. Il contributo è erogato a parziale ristoro degli oneri per l’utilizzo delle infrastrutture e dei servizi sostenuti dalle imprese insediate nei P.T.C. del territorio regionale (aree consorzi per lo Sviluppo Industriale), con la finalità di affrontare i bisogni di liquidità dovuti al perdurare della crisi economica. L'aiuto non è subordinato alla presentazione di un programma di investimenti. Il contributo è concesso entro e non oltre il 30 giugno 2021. L’aiuto può essere cumulato con aiuti concessi in base al Quadro Temporaneo, con aiuti concessi ai sensi del Regolamento (UE) 1407/2013 del 18 dicembre 2013, relativo all'applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea agli aiuti de minimis, nonché con aiuti concessi sul Regolamento di esenzione (651/2014) a condizione che siano rispettate le disposizioni e le norme sul cumulo degli aiuti inquadrati in predetti regimi. 

Calcolo dell’entità del contributo Il contributo a fondo perduto viene stabilito in base agli oneri versati nell’anno 2020, o da versare nella medesima annualità, preventivamente certificati dai Consorzi di appartenenza in base al modello allegato (appendice 7) per un importo massimo di euro 15.000,00 €.

Termini e Modalità della presentazione delle richieste  La domanda dovrà essere predisposta e presentata, a pena di esclusione, attraverso lo sportello telematico disponibile al sito https://ristorilaziopmiasi.regione.lazio.it/ che sarà attivato dalle ore 10.00 del giorno 26 aprile 2021 alle ore 18.00 del giorno 10 maggio 2021. L’eventuale proroga del termine di chiusura dello sportello sarà resa nota con apposito provvedimento del Direttore regionale competente, pubblicato sul sito web dedicato e sul BURL. 

Vedere il file comprensivo dei moduli di domanda.

Eventuali problemi in fase di caricamento dati possono essere sottoposti a LAZIOcrea S.p.A. tramite una mail all’indirizzo assistenzatecnicapmiasi@laziocrea.it mentre i chiarimenti in merito al contenuto dell’avviso possono essere sottoposti a LAZIOcrea S.p.A. tramite una mail all’indirizzo chiarimentipmiasi.laziocrea@legalmail.it. È sempre opportuno inserire anche un recapito telefonico per garantire una tempestiva risposta. Sul sito istituzione di LAZIOcrea S.p.A., nella pagina relativa al bando, saranno pubblicate le risposte alle domande più frequenti sotto forma di FAQ. I chiarimenti richiesti saranno istruiti e pubblicati solamente se presentano le seguenti caratteristiche a) le risposte non siano presenti o deducibili direttamente dall’Avviso, b) le richieste siano di carattere generale, e non particolare, in modo da essere condivisibili con gli altri destinatari dell’Avviso. 

---

 

RETE REGIONALE DELLE DIMORE STORICHE DEL LAZIO. DAL 1 MAGGIO PARTONO I NUOVI ACCREDITAMENTI

 

http://www.regione.lazio.it/rl_cultura/?vw=documentazioneDettaglio&id=57514

 

L’accreditamento permette di aderire alla Rete Regionale delle dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico della Regione Lazio, al fine di farne conoscere e valorizzare lo straordinario patrimonio storico e artistico.

Con l’adesione sarà possibile sia fruire delle attività ed iniziative promosse dalla Regione per la visibilità e conoscenza dei luoghi, sia partecipare agli avvisi pubblici per la concessione di contributi per la valorizzazione.

I proprietari dei beni dotati dei requisiti previsti, possono inoltrare domanda di accreditamento dalle ore 12 del 1 maggio alle ore 11.59 del 30 giugno p.v., alla PEC cultura@regione.lazio.legalmail.it utilizzando l’apposita modulistica e allegando la documentazione richiesta. Per i beni già accreditati nella Rete non sono previsti ulteriori adempimenti.

 

---

PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA E AUDIOVISIVA - PUBBLICATA LA GRADUATORIA ANNO 2021

 

http://www.regione.lazio.it/rl_cultura/?vw=documentazioneDettaglio&id=57386

 

Pubblicazione delle graduatorie dei progetti ammessi, non ammessi e non ammissibili

---

 

PIANO STRAORDINARIO “VICINI ALLO SPORT” 2020 – PROROGA TERMINI PER LA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI

 

Prorogati i termini per la realizzazione delle manifestazioni e degli eventi e per l’attività ordinaria

 

http://www.regione.lazio.it/rl_sport/?vw=documentazioneDettaglio&id=57341

 

In considerazione del perdurare del periodo di emergenza epidemiologica COVID-19 la Regione ha deciso   di prorogare al 30 settembre 2021 la realizzazione dei progetti di cui alla Misura 2 “Sostegno per le manifestazioni, eventi e per l’attività ordinaria” nell’ambito delle “Misure straordinarie di sostegno agli operatori sportivi.

Approvazione del piano straordinario "#Viciniallosport" per l'anno 2020”.

Con tale misura si intende sostenere l’attività ordinaria degli organismi sportivi, le manifestazioni dirette a promuovere la pratica sportiva e le manifestazioni ed eventi sportivi di interesse regionale che potrebbero essere realizzati compatibilmente con le disposizioni vigenti in materia di contenimento epidemiologico e nel rispetto delle misure di sicurezza.

---

 

Avviso Pubblico - Determinazione - numero G03878 del 09/04/2021

Approvazione Avviso Pubblico per l'acquisizione della "manifestazione di interesse" a partecipare, nell' ambito del "Programma regionale in favore delle tradizioni storiche, artistiche, religiose e popolari" - annualità 2021, alla presentazione delle proposte di cui all' art. 31, c. 3, LR. n. 26/2007.

 

http://www.regione.lazio.it/prl_turismo/?vw=documentazioneDettaglio&id=57352

 

Scadenza: 13 maggio 2021

---

 

Avviso pubblico per il Contributo partite IVA

Avviso pubblico “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa: misure emergenziali di sostegno economico per i soggetti più fragili ed esposti agli effetti della pandemia” Contributo partite IVA 

 

https://www.laziocrea.it/laziocrea/gare/avviso-pubblico-per-il-contributo-partite-iva/

 

 

Scadenza 7 maggio 2021

 

LO SPORTELLO TELEMATICO, DISPONIBILE AL SITO https://ristorilaziopiva.regione.lazio.it/ SARÀ ATTIVATO DALLE ORE 10.00 DEL GIORNO 08/04/2021 ALLE ORE 18.00 DEL GIORNO 07/05/2021 O FINO AD ESAURIMENTO RISORSE

---

 

 

 

Download

classificazione-delle-societa-direttamente-o-indirettamente-controllate-dalla-regione-per-fasce-sulla.pdf
approvazione-del-regolamento-interno-del-comitato-regionale-per-le.pdf
approvazione-dellavviso-pubblico-per-la-presentazione-di-istanze-di-concessione-di-contributi-ad-enti-privati-per-iniziative.pdf
approvazione-dello-schema-di-protocollo-dintesa-per-lattivazione-di-percorsi.pdf
articolo-48-della-lr-112016-proroga-del-termine-di-presentazione-dei-piani-sociali-di.pdf
assegnazione-alla-regione-lazio-delle-risorse-fsc-2021-2027---art-1-comma-178-lett-d-della-legge-30-dicembre-2020-n-178.pdf
estinzione-dellistituzione-pubblica-di-assistenza-e-beneficenza-asilo-infantile-citta-di-piacenza-lega-navale-di-pescosolido.pdf
attuazione-decreto-del-ministro-dellistruzione-19-gennaio-2021-n-22-modalita-di.pdf
lr-n-242019-approvazione-dellavviso-pubblico-per-lassegnazione-di-contributi-per-il-sostegno-del-funzionamento-degli.pdf
lr15-novembre-2019-n-24---accreditamento-servizi-culturali-anno-2021-inserimento-degli-archivi-di-ente-locale-privati.pdf
misure-in-favore-dei-comuni-lacuali-volte-a-sostenere-la-fruizione-in-sicurezza-dei-litorali.pdf
po-fesr-lazio-2014-2020-attuazione-della-dgr-n-182-del-08042021-approvazione-dellavviso-pubblico-per-la_3.pdf
rinnovo-del-protocollo-dintesa-tra-la-regione-lazio-e-la-procura-generale-della-repubblica.pdf
testo-13371.docx
30 aprile

SEGUIMI

TEMI

Famiglia

Un valore fondamentale "LA FAMIGLIA"

Lavoro

Il Lavoro prima di tutto!

Sanità

L'assistenza pubblica è un diritto di tutti

Innovazione

Industria 4.0, investimenti produttività ed innovazione

Sviluppo

Con lo sviluppo rinasce il lavoro

Territorio

Costruire e contrattare il futuro ... insieme!